CONDIZIONI DEL SERVIZIO

 

DI SEGUITO VENGONO RIPORTATE LE CONDIZIONI DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ONLINE:

 

ART. 1) PROPRIETA’ E GESTIONE DEL SITO
Il sito www.architettodigitale.it è di proprietà dell’Arch. Maria MANCA iscritta al n. 389 dell’Ordine degli Architetti, Conservatori, Pianificatori e Paesaggisti di Brindisi . I servizi offerti dal sito vengono elargiti nell’osservanza del codice deontologico professionale.
 

ART. 2) RAPPORTO CON IL COMMITTENTE
Il rapporto contrattuale tra l’utente che usufruisce dei servizi e l’Arch. Maria MANCA si apre con la comunicazione del pagamento di quanto indicato nel sito o di quanto preventivato dall’Architetto, e si conclude con la spedizione tramite e-mail (o tramite posta ordinaria quando specificatamente richiesto) degli elaborati progettuali. La consegna del Progetto viene effettuata tramite e-mail. In caso il Committente richieda di ricevere stampati gli elaborati, alle somme indicate nel sito verranno aggiunte le spese di stampa e di spedizione (27,00 €). I tempi di consegna variano dai 5 ai 30 giorni lavorativi a seconda della complicatezza di realizzazione del Progetto. Il colloquio online su Skipe è facoltativo da parte del Committente. Esso ha la durata massima di 30 minuti durante la quale il Committente visiona la pianta proposta dall’architetto e concorda eventuali modifiche. L’indirizzo Skipe dell’architetto è comunicato al Committente a pagamento effettuato. Nel caso in cui il Committente diserti l’appuntamento fissato per il colloquio online, l’architetto invia la soluzione che ritiene più idonea. I prezzi indicati nel sito sono inclusi di I.V.A. al 22% e di Cassa di Previdenza (InarCassa) al 4%.

 
ART. 3) ESENZIONE DEL DIRITTO DI RECESSO
Poiché i servizi offerti attraverso il sito www.architettodigitale.it sono personalizzati ai sensi dell’art. 55 comma 2 lett. C, D. Lgs. 06.09.2005 n. 185 (Codice del Consumo) non si applica la disciplina in materia di diritto di recesso prevista in favore del consumatore dagli art. 64 e seg. del citato Decreto. L’utente non potrà in nessun caso richiedere il rimborso di quanto pagato per una consulenza che non ritenga soddisfacente. La consulenza erogata (salvo diverse specificazioni) viene sviluppata sulla base di informazioni e di un rilevo fornito dal Committente stesso e per questo potrebbe rivelarsi non attuabile: in considerazione di ciò il richiedente del servizio solleva l’Arch. Maria MANCA da ogni responsabilità. L’Arch. Maria MANCA in caso di disegni inviati dal Committente poco chiari o incongruenti nelle misure o sotto altri aspetti si riserva il diritto di interpretazione del dato fornitole. Il progetto inviato al Committente verrà conservato per 6 mesi. Entro tale periodo può quindi essere nuovamente richiesto il rinvio degli elaborati precedentemente spediti.

 
ART. 4) DIRITTI DEL COMMITTENTE
Per reclami è possibile scrivere (entro e non oltre 10 giorni dal ricevimento degli elaborati acquistati) una e-mail all’indirizzo. L’Arch. Maria MANCA assicura la verifica del servizio reso al Committente ed in caso di deficit qualitativo la prestazione sarà nuovamente erogata senza alcuna ulteriore spesa a carico del Committente.

 
ART. 5) COPYRIGHT
L’Arch. Maria MANCA si riserva il diritto di pubblicare gli elaborati prodotti per il Committente su qualsiasi mezzo mediatico. I progetti sono concessi in uso ma rimangono di proprietà intellettuale e creativa dell’Arch. Maria MANCA. Un diverso uso degli elaborati firmati dall’Architetto deve essere autorizzato. Per qualsiasi controversia sarà competente il Foro di Brindisi.